>attività>architettura>Farmer's Market

FARMER'S MARKET

Ubicazione:Via Onorato Vigliani, 102 – Torino
Committente: Associazione “enzo b” Onlus
Dimensioni: 3.350 mq – 900 mq area coperta
Data: 2009 - 2011
Gruppo di lavoro: Arch. Monia Pecchio - Arch. Alessio Gotta

Realizzazione mercato coperto.

Nato da un’iniziativa di Enzo B Onlus e Coldiretti, in collaborazione con Regione Piemonte e Città di Torino è stato realizzato in città il primo “farmer’s market”, cioè il mercato del contadino , che si ispira alla filosofia della filiera corta.

L’area individuata per l’allestimento del mercato, di proprietà del Comune di Torino attualmente in concessione all’Associazione ENZO B Onlus, è di circa 3.350 mq completamente recintata.
Mediante il passo carraio su via Onorato Vigliani, riservato agli operatori, si accede ad una zona dedicata  al carico e scarico merci, adiacente ma separata dalla zona di vendita, mentre gli accessi pedonali sono collocati su via Onorato Vigliani e sulla piazzetta pedonale di Via Cauchy.

L’area strettamente dedicata alla vendita, 900 mq circa, è interamente coperta mediante tendostrutture accostate, con altezza sottotrave pari a 4,50 mt, con dimensioni in pianta di 9x9 mt. I teli di copertura delle suddette tendostrutture in PVC ignifugo 800gr/mq di colore verde. La struttura portante è in acciaio zincato, costituita da pilastri e travi principali a sezione quadrata da 17,5 cm e diagonali e controventature secondarie a sezione circolare.

La pavimentazione della zona coperta ha uno strato di finitura compatto, per facilitare la pulizia quotidiana al termine dell’orario di apertura, realizzato in battuto cementizio lisciato con le necessarie pendenze per garantire il regolare e rapido deflusso delle acque di lavaggio anche tramite il posizionamento di apposite griglie di scolo. Gli spazi confinanti sono pavimentati parte in masselli autobloccanti in calcestruzzo e parte in prato armato. L’area di maggior transito dei mezzi, in corrispondenza del passo carraio è pavimentata con conglomerato bitumoso. Ingentiliscono gli spazi aiuole fiorite e siepi molto curate.